0.5

locandinaNicola Pozzi è un giovane artista ravennate che lavora con la catramina.
Le sue opere di forte impatto visivo, svelano l’intimità dell’artista con i soggetti raffigurati e con il materiale usato; la catramina è infatti prodotta per scopi industriali ma viene usata da Nicola Pozzi per dipingere un mondo pieno di sogni, paure, dubbi e speranze di un ragazzo di oggi.
L’artista esprime in questa esposizione la volontà di vivere una vita piena e non a metà come spesso accade…ciò emerge dal suo fresco senso estetico che nonostante si ponga in modo forte e determinato lascia trapelare l’ingenuità e la dolcezza dei soggetti rappresentati.

A cura di Agnese Tonelli